Christian Bale interpreterà di nuovo Batman, ma solo con Christopher Nolan in Helm

Mentre Christian Bale ha lasciato il segno nel Marvel Cinematic Universe, ha rivelato le circostanze specifiche che lo avrebbero reso di nuovo Batman.

Christian Bale ha già avuto un enorme impatto nel MCU nei panni di Gorr the God Butcher Thor: Amore e tuono, con le prime recensioni entusiaste del ritratto dell’attore come il nuovo cattivo della Marvel. Quando si tratta di tornare al precedente ruolo di Batman nei fumetti, l’attore è più che disposto a farlo, ma solo se Christopher Nolan guida il film.

Sono passati ormai un decennio da quando Chris Nolan e Christian Bale li hanno introdotti Trilogia del cavaliere oscuro finito, e mentre ci sono stati molti attori che sono tornati ai loro precedenti ruoli nei fumetti, come Tobey Maguire e Andrew Garfield in Spider-Man: Non c’è modo di tornare a casa e il prossimo Batman di Michael Keaton ritorna per Fulmine e cattiva ragazza Nel film, Christian Bale discute i requisiti specifici per indossare di nuovo il costume di Batman con Screen Rant. Lui dice:

VIDEO MOVIEWEB OGGI

“No. Nessuno me ne ha mai parlato. Nessuno l’ha raccolto. […] A volte le persone mi dicono: “Oh, ho sentito che sei stato avvicinato e hai offerto tutto questo”. E io ero tipo “Questa è una novità per me. Nessuno l’ha mai detto”.

Ho un accordo con Chris Nolan. Abbiamo detto: “Ehi, guarda. Facciamo tre film, se siamo abbastanza fortunati da farlo. E poi andiamo. Non indugiare”. Nella mia mente, sarebbe qualcosa se Chris Nolan si dicesse: “Sai, ho un’altra storia da raccontare”. E se vuole raccontare la storia con me, verrò con me”.

Relazionato: Christian Bale non ha esitazioni a interpretare un personaggio Marvel dopo la trilogia del cavaliere oscuro

Christian Bale potrebbe tornare nei panni di Gorr in un film del futuro?

Sebbene sia una tradizione per i cattivi ottenere la loro vendetta nei film Marvel, si dice che Gorr the God Butcher sia il cattivo più comprensivo che abbia mai abbellito il MCU. Con questo in mente, quel temibile nemico può davvero essere redento Thor: Amore e tuono e potenzialmente tornare di nuovo in futuro. Parlando alla premiere del film, Bale sembrava suggerire che questo potrebbe essere il caso.

Parlando della “danza” che lui e il regista Taika Waititi avevano originariamente pianificato di includere nel film, ha continuato dicendo che potrebbe essere “qualcosa che faranno nel prossimo film”. Anche se questo avrebbe potuto facilmente essere un commento scartato, ci sono stati molti fan che lo hanno accettato e, al momento, non ci sono state conferme o smentite in un modo o nell’altro sul futuro di Gorr, anche se tutto ciò potrebbe essere spiegato quando il film in uscita la prossima settimana.


Finora, Christian Bale è solo uno dei motivi Thor: Amore e tuono ha ottenuto alcune prime recensioni molto positive, ma questo MCU sembra essere uno dei pezzi più complessi che provengano dai Marvel Studios per molto tempo, con tutte le persone coinvolte che sembrano recitare la loro parte alla perfezione, da Chris Hemsworth nel ruolo del protagonista al ritorno di Natalie Portman nel franchise come Jane Foster/The Mighty Thor. Come Thor: Amore e tuono arriverà al botteghino ancora da vedere, ma molti si aspetterebbero che il film sia potenzialmente il primo film Marvel dell’anno da 1 miliardo di dollari.